Quality street – James Matthew Barrie

Chi non conosce “Peter Pan”? Direi quasi nessuno, il bambino che non voleva crescere e diventar grande è famosissimo e con lui anche il suo autore, James Matthew Barrie. Ma forse non tutti sanno (almeno io non lo sapevo) che oltre alle avventure di Peter, Barrie ha scritto anche commedie per il teatro, una di queste è proprio “Quality street”, edito  dalla casa editrice flower-ed.

copertina-quality-street

La commedia prende il suo titolo dalla via in cui vive la nostra protagonista Phoebe, assieme alla sorella Miss Susan. La scena comincia in un salottino blu e bianco, dove le due sorelle stanno disquisendo con le loro vicine di casa sulla possibilità di un prossimo fidanzamento e sulla guerra. Siamo all’inizio dell’Ottocento, l’Inghilterra sta combattendo contro Napoleone Bonaparte e tanti giovani si stanno arruolando. Dopo poco arriva Valentine Brown, uomo di cui Phoebe è profondamente innamorata e che ha consigliato loro delle speculazioni finanziarie che purtroppo non sono andate bene.

Le due sorelle sperano che Brown sia giunto per chiedere la mano di Phoebe, ma in realtà egli comunica di essersi arruolato nell’esercito assieme ad altri uomini della zona. La separazione sembra definitiva e disastrata per le due donne, che da quel momento si trovano a dover vivere in ristrettezze economiche e ad aprire una scuola nella propria casa, per sopperire alle mancanze di denaro.

Il secondo atto si apre dieci anni dopo: Miss Phoebe e Miss Susan ormai hanno avviato la loro scuola, stanno per chiudere per le vacanze estive, quando ritorna nella loro casa Valentine Brown. L’uomo ha combattuto valorosamente e ha perso il braccio sinistro. Phoebe ormai è cambiata: abbattuta dalla fatica, da dieci anni trascorsi nell’infelicità di non essere amata, ha nascosto la sua bellezza sotto i pizzi di una cuffia. Ma Brown desidera riprendere i contatti con la loro casa, ha notato l’aspetto di Phoebe, ma ha anche visto la giovinezza e beltà di un’altra fanciulla, ospite delle due donne: Miss Livvy.

Tra sotterfugi ed equivoci viviamo le avventure di questa coppia attraverso quattro atti che si susseguono pagina dopo pagina tenendo sempre alta l’attenzione del lettore. Ad arricchire il tutto ci sono le bellissime illustrazioni di Hugh Thomson che fanno immergere nell’atmosfera ottocentesca e regalano quel qualcosa in più di estetico alla lettura.

La casa editrice flower-ed è un must per chi vuole leggere e conoscere alcune chicche dei più grandi autori dell’ottocento e sicuramente questo piccolo libro è un gioiello da tenere in libreria e sfogliare.

SCHEDA DEL LIBRO:

Editore: Flower-ed
Pagine: 129
Prezzo: 7,99€ formato ebook, 15€ formato cartaceo
Voto: 7/10

 

 

 

Annunci

8 risposte a "Quality street – James Matthew Barrie"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...