Nell’antro dell’alchimista – Angela Carter

51rvN2jqRoLNell’antro dell’alchimista è una raccolta di racconti firmata da Angela Carter e pubblicata da Fazi Editore lo scorso 14 ottobre.

Il volume è diviso in tre parti: Primi racconti scritti tra il 1962 e il 1966; Fuochi d’artificio nove racconti scritti nel 1974 e La camera di sangue e altri racconti scritti nel 1979.

I racconti che compongono Fuochi d’artificio sono ambientati in Giappone, dove la Carter visse tra il 1969 e il 1971. Perno principale di questi racconti è il femminismo in ogni sua accezione, ma c’è anche una buona dose di erotismo.

Il ritmo narrativo è lento, quasi a voler ricordare la calma della cerimonia del tè ed il convenzionalismo giapponese.

Ne La camera di sangue ritroviamo, anche qui, elementi che richiamano la donna e il suo ruolo nella società: dal matrimonio all’invecchiamento, passando per la sessualità e le relazioni sociali, la Carter inonda il tutto con un velo macabro e terrificante.

Il ritmo narrativo di questi racconti è più veloce. Ci troviamo di fronte a racconti dalla lunghezza variabile che richiamano le fiabe di Charles Perrault e altre famosissime fiabe che l’autrice ha sapientemente rivisitato.

Pur apprezzando la penna sagace e brillante di Angela Carter, devo ammettere che questa prima raccolta (la Fazi pubblicherà una seconda raccolta) non mi ha particolarmente entusiasmato.

Alla fine di ogni racconto è rimasto, in me, un senso di insoddisfazione che non sono riuscita a scacciare nemmeno nei giorni successivi al termine della lettura.

Sentivo come la necessità di un proseguo di ogni singola storia, come se ci fosse ancora molto da dire e l’autrice, con una vena oltremodo sadica, abbia stoppato tutto sul più bello.

Tra tutti i racconti ho però apprezzato molto le varianti alla storia de La Bella e la Bestia: in ognuna di queste la fiaba originale viene completamente ribaltata. E se, nel primo racconto, abbiamo una madre che si butta a capofitto nel salvataggio della figlia, negli altri troviamo la Bella che è mille volte più forte e più sensuale della Bestia; fino ad arrivare anche al punto in cui quello che rimane è solo voglia di vendetta senza nessuna possibilità di riconciliazione e perdono.

Sono comunque contenta di aver affrontato questa lettura anche perché mi ha confermato che Angela Carter è stata una grande autrice oltre che una grande donna piena di ironia e verve. Ma mi è servita anche come conferma al fatto che io, la Carter, la preferisco come autrice di romanzi e non di racconti.

Nell’antro dell’alchimista è un libro che consiglio soprattutto a chi ama i racconti ed è un ottimo primo approccio ad Angela Carter: un trampolino di lancio per immergersi nella sua immensa arte e nella sua penna spettacolare.


SCHEDA DEL LIBRO

Editore: Fazi Editore
Pagine: 291
Prezzo: 17.50€
Voto: 6.5/10

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...