Il Priorato dell’Albero delle Arance – Samantha Shannon

Il Priorato dell’Albero delle Arance di Samantha Shannon è stato annunciato, pubblicizzato, divinizzato ovunque ed infine, dopo anche un ritardo dovuto alla consegna, è arrivato nelle librerie di tutta Italia lo scorso 30 novembre nella collana Oscar Fantastica di Mondadori.

Quarto libro dell’autrice inglese, parrebbe sia il primo di una nuova serie ma anticipo già che questo libro è assolutamente autoconclusivo quindi, se siete lettori che non amate le saghe (siano esse lunghe o corte), potete benissimo lasciarvi immergere nelle atmosfere di questo romanzo senza dovervi sentire obbligati a leggere il seguito (se ci sarà).

Ad Occidente esiste un reginato, il Reginato di Inys, la cui sovrana, Sabran Nona, è salita al trono in tenera età. Sabran fa parte dell’antica Casata di Berethnet e ha sulle spalle un grosso fardello: è suo compito garantire una discendente così da poter scongiurare il pericolo del risveglio del Senza Nome.

Ma Sabran ancora non ha trovato uno sposo ed inoltre oscure ombre incombono su di lei e attentano alla sua vita. Ma, oltre ai cavalieri di corte, accanto alla regina c’è Ead Duryan.

Ead è una delle ancelle a servizio della regina ma nessuno conosce la sua vera identità poiché la giovane è una maga al servizio del Priorato dell’Albero delle Arance, una congrega segreta formata da sole donne con lo scopo di proteggere il mondo dai wyrm (draghi sputafuoco malvagi) e dai loro terribili e possenti padroni.

Nello stesso momento, in Oriente, la giovane Tanè prosegue il suo cammino per diventare Cavaliere dei Draghi. Ma, proprio nel momento in cui sembrerà aver raggiunto tutto quello che ha sempre desiderato, si ritroverà a dover prendere delle decisioni che cambieranno inevitabilmente il suo destino.

E mentre Oriente ed Occidente continuano a essere divisi le forze dell’Armata Draconica si risvegliano e porteranno i cammini di queste tre giovani donne ad incontrarsi.

Il priorato dell'albero delle arance

La penna di Samantha Shannon ha saputo creare un mondo fantastico: Oriente, Occidente e Meridione i punti cardinali di questo mondo.

A dare vita a questo mondo ci pensano i personaggi abilmente descritti e perfettamente caratterizzati con cui è estremamente facile entrare in empatia o provare una forte antipatia.

Il tutto condito da intrighi di corte, passioni, magia e tanta azione.

È un romanzo con una forte componente femminile: pur non mancando personaggi maschili degni di nota, sono le protagoniste a reggere le colonne di questa storia. Donne estremamente diverse tra loro ma tutte contraddistinte da un carattere forte e da una tenacia senza eguali.

Ma le nostre protagoniste non sono solo delle donne forti: hanno le loro paure, sono preda di incubi e sottomesse all’amore. Molti saranno gli sbagli che si troveranno a fare e amare saranno le conseguenze ma il tutto serve a renderle molto più reali e vicine al lettore.

Per quanto la mole possa far “paura”, in realtà il libro si legge molto velocemente grazie ad uno stile semplice ed avvincente e ad un linguaggio facilmente comprensibile (ad aiutare anche un glossario posto alla fine del volume).

Inizialmente si potrà avere qualche difficoltà dovuta alla moltitudine di personaggi, casate e regni. Ma, superati i primi capitoli, tutto diventerà più chiaro e la lettura procederà spedita.

Una menzione particolare va alla veste grafica del romanzo curata fin nei minimi particolari e che conquista sin dalla prima occhiata.

Ho letto che qualcuno ha paragonato Il Priorato dell’Albero delle Arance all’opera di George R.R. Martin, Il trono di spade, ma personalmente non trovo molti punti in comune tra le due opere.

Il Priorato dell’Albero delle Arance di Samantha Shannon è un romanzo che vive di vita propria e che conquisterà il lettore con un nuovo fantastico mondo e tutti i suoi personaggi.


SCHEDA DEL LIBRO

Editore: Mondadori
Pagine: 800
Prezzo: 26.00
Voto: 10/10

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...