Nerve di Jeanne Ryan

nervessI social network sono ormai parte integrante della nostra vita. Sono un mezzo per entrare in contatto con gli altri, ma anche per sbirciare le loro vite, e alcuni li sfruttano per farsi mostra di sé. A volte possono essere trasformati in una finestra costante sulla propria vita, come in un reality show.

È su questi presupposti che si basa il gioco Nerve, di cui si racconta nell’omonimo libro di Jeanne Ryan: si tratta di un gioco a cui chiunque può far parte, un reality che si basa su delle missioni, con vari gradi di difficoltà, che i partecipanti devono effettuare, mentre vengono ripresi da una videocamera. Il video finisce sul web, ed è poi pronto a essere visto dal mondo. Ma perché qualcuno dovrebbe essere spinto a mettersi in ridicolo o in situazioni pericolose per uno stupido reality? In cambio di premi studiati su misura per te e in cambio di fama, ovviamente.

È in questa “trappola” che cade la protagonista di questo romanzo, Vee, una ragazza tranquilla, non troppo appariscente, quasi “invisibile” agli occhi degli altri. Dopo l’ennesima delusione, decide di partecipare a una delle missioni del gioco, tanto per distrarsi, o meglio, per guadagnarsi un po’ di quelle attenzioni che spesso le vengono negate.

Ed è così che si ritrova coinvolta in un circolo vizioso che la spinge a dare sempre di più, a rischiare sempre di più, quasi senza che lei se ne renda conto; durante questo percorso malato, le verrà assegnato un partner, Ian, con cui nasce subito una complicità. Ma Ian sarà davvero il ragazzo fantastico che sembra essere?

È stata una lettura frenetica, coinvolgente, frizzante, ma, al tempo stesso, inquietante: è molto disturbante scoprire quanto un gioco possa controllare delle vite, come possa circuire il volere delle persone, utilizzando la fama e quello che vogliono di più, finché i partecipanti si riducono a essere solo pedine, alla completa mercé degli organizzatori del gioco. Mi aspettavo un finale ancor più scoppiettante, ma devo dire che il libro non ha affatto deluso le mie aspettative. Nonostante sia leggero da leggere, pone il lettore davanti a una riflessione su cosa rappresentano per noi i social network, su cosa saremmo capaci di fare per il successo, per le views, e come sia pericoloso un mondo in cui la privacy è solo un miraggio. E si può essere il bersaglio di chiunque.

SCHEDA DEL LIBRO

Titolo: Nerve
Autore: Jeanne Ryan
Editore: Newton Compton
Prezzo: 10,00 €
Pagine: 249

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...