Due piccole grandi fiabe

17948451_10212622923636293_422120262_o.jpg

Vanessa Navicelli è l’autrice di due bellissime fiabe che ho avuto l’onore di poter leggere, “Un sottomarino in paese” e “Mina e il Guardalacrime”. La prima, tra l’altro libro di esordio di Vanessa, narra la storia di un capitano di un sottomarino che abituato da sempre a far la guerra, si ritrova spaesato quando la guerra stessa è finita e così decide di dichiararla ad un piccolo paesino ed ai suoi abitanti. La seconda invece, si apre con un’iniziativa davvero interessante, ogni fiaba che la Navicelli scriverà sarà accompagnata da un bonbon disegnato il quale, una volta aperto a fine fiaba, conterrà informazioni chiave per comprendere la morale. Una tecnica che sicuramente sarà in grado di affascinare i più piccoli. Qui a parlare è Mina, una piccola lacrima, affranta dalla posizione che ricopre, vorrebbe essere, infatti, una goccia di una pozzanghera o di rugiada, per non portare dispiacere e sofferenza.

La Navicelli è un’abile scrittrice. In entrambi i casi riesce a sottolineare concetti importanti della vita e ad inscatolarli in qualche espediente che sia comprensibile e arrivi diretto ai bambini. La potenza della storia di Mina, per esempio, è così fondamentale da renderla una fiaba che anche un adulto dovrebbe leggere.

La forza del pianto e del suo significato non andrebbe mai trascurata, così come l’amicizia e l’amore sono componenti importanti del nostro io da non dover essere sottovalutati. E la scrittrice in queste due libri riesce a rendere, con un linguaggio chiaro e semplice, quanto questi concetti siano fondamentali e necessari nei più piccoli. Attraverso le sue parole sono stata trasportata a leggere sempre di più della storia di Mina o del Capitano e ad immedesimarmi nei due personaggi, anche se sono adulta. Perché noi siamo i primi a dover ricordare l’importanza degli affetti, dell’amore e quanto i momenti bui ci rendano, in realtà, solo più forti e ci insegnino tanto.

8-pesca-SCANSIONE.jpg

Inoltre ho trovato davvero molto belli i disegni che hanno accompagnato le due trame. Un modo anche per affascinare ancor di più i bambini e far sorridere noi grandi.  Magia, poesia e tenerezza, come scrive Vanessa,  sono caratteristiche delle sue storie e della sua prosa cristallina.

Insomma si tratta di due fiabe che consiglio sia a voi adulti che ai più piccini. In grado di trasportare il lettore e di insegnare molto. Perché non è mai tardi per lasciare anche una piccola traccia in ognuno di noi.

Scheda libri: 

Titoli: Un Sottomarino in paeseMina e il Guardalacrime

Autore: Vanessa Navicelli

Pagine: circa 40

Illustrazioni di:  Deborah Henking e Sabrina Borron

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...