Caffè amaro – Simonetta Agnello Hornby

9788858824962_0_0_925_80

“Caffè Amaro” di Simonetta Agnello Hornby si può benissimo considerare un romanzo familiare che racconta in particolare le vicende di Maria, della famiglia Marra, di Pietro, della famiglia Sala e di Giosuè, ospite da sempre a casa della famiglia di Maria e figlio di un caro amico di Ignazio Marra, padre di quest’ultima. La Sicilia polverosa ed evocativa fa da ambientazione a questa storia che attraversa varie generazioni.
Lo stile di scrittura risulta accattivante fin dall’inizio e mantiene questo ritmo per tutta la durata del romanzo. Stessa cosa non riesco a dire della trama che, nonostante risulti scorrevole, affascinante e addirittura travolgente agli inizi e in alcuni punti, in altri rallenta e rende faticosa la lettura.
Un altro difetto che ho potuto notare è stata la presenza di troppi nomi e troppi personaggi. Forse questo è un mio limite, ma il risultato è stato che spesso e malvolentieri sono rimasta confusa e ho dovuto scorrere alcune pagine indietro per capire di chi si stesse parlando. A discolpa dell’ autrice però, posso dire che alla fine del romanzo c’è una sezione con i nomi di tutti i personaggi e delle varie relazioni tra loro che però, a mio parere, andava inserita all’inizio e non alla fine (io non me ne sono accorta se non a metà lettura) e in ogni caso rischiava di rovinare alcune vicende del libro per l’ovvia presenza di alcune anticipazioni nell’albero genealogico. A parte questo, sempre parlando di personaggi, non li ho trovati ben caratterizzati e ben delineati. Alcuni comportamenti e modi di fare sono simili e condivisi tra i vari personaggi, rendendoli poco definiti. L’unico personaggio forse che mi è piaciuto in quanto abbastanza approfondito è stato quello di Maria: una donna che nonostante i timori e il cambiamento repentino nella sua vita, riesce a destreggiare e a prendere le redini di varie situazioni.
Un punto va sicuramente a favore dell’abilità descrittiva e alla cornice storica del romanzo. Alcuni l’hanno criticata come troppo noiosa o fuori contesto con la storia d’amore, ma a me è piaciuta e l’ho trovata molto interessante e ben ricostruita, senza dilungamenti eccessivi.
In conclusione questo romanzo mi ha lasciato con qualche punta di amaro in bocca, ma è stata comunque una lettura piacevole che mi sento di consigliare in un periodo in cui avete voglia di leggere un libro con calma, senza fretta.

 

Autore: Simonetta Agnello Hornby
Editore: Feltrinelli
Pagine: 348
Prezzo: 18,00 €

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...