Piccoli suicidi tra amici di Arto Paasilinna

piccoli-suicidi-tra-amici-arto-paasilinna
Dopo averlo conservato per quasi un anno nella mia libreria, ho finalmente letto questo libro e, dopo letture più o meno pesanti e impegnative, ho passato dei giorni piacevolissimi in compagnia di una storia leggera e frizzante ma non per questo meno geniale.
L’idea della trama è brillante: Onni Rellonen, imprenditore in crisi, decide di suicidarsi.
Per farlo sceglie un granaio apparentemente deserto se non fosse che all’interno sta per avvenire un ulteriore suicidio, quello del colonnello Kemppainen.
Onni riesce appena in tempo a fermare il colonnello e i due iniziano a discutere sui motivi e i problemi che li hanno portati a quella decisione.
Riscoprendosi affini e non soli nelle loro disgrazie, i due diventano immediatamente amici.
Da questo incontro fortuito l’idea folle: fondare un’associazione di aspiranti suicidi!
Pubblicano un annuncio su un giornale e inaspettatamente ricevono tantissime risposte, molte di più di quante se ne aspettassero.
Decidono quindi di noleggiare un autobus e di partire per uno stravagante viaggio attraverso la Finlandia.


Paasilinna è stato capace di creare una storia spassosa pregna di ironia sottile e raccontata con linguaggio fresco.
L’originalità di questa opera non risiede solo nell’idea geniale della trama, ma anche nel suo svilupparsi.
A mio parere l’autore è riuscito perfettamente nell’intento di trattare argomenti e concetti seri come la morte, il suicidio, la depressione, la solitudine, giocando con personaggi grotteschi e caricaturali.
Al di là del finale che mi ha lasciato un non so che di negativo e del centinaio di pagine che secondo me potevano essere tagliate, questo romanzo mi ha fatto ridere, riflettere, divertire e poi di nuovo riflettere.
Lo consiglio a chi cerca una lettura non impegnativa e divertente ma allo stesso tempo significativa.

Scheda libro

Autore: Arto Paasilinna
Editore: Iperborea
Pagine: 264
Prezzo: 16€

(In collaborazione con ThrillerNord )

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...