“E’ solo una storia d’amore” di Anna Premoli

 

Un annetto fa circa m’iscrissi al Club del lettore della Newton Compton Editori per avere, in anteprima, alcune delle nuove uscite. Per questo, circa una settimana fa, mi è arrivato un pacco contenente un libro in uscita il 3 novembre: E’ solo una storia d’amore di Anna Premoli.

14991240_10208051456779294_4764840559873340176_o

Ottavo libro della Premoli tutti editi da Newton Compton Editore

Aidan, aitante trentottenne newyorkese, vince il premio Pulitzer per il suo romanzo d’esordio. A distanza di cinque anni si ritrova con un contratto con la casa editrice per un secondo romanzo che non riesce a scrivere. Perché lui vuole replicare il successo del primo romanzo e non diventare uno di quegli autori commerciali.

Così, dopo un periodo passato al caldo sole della California, decide di tornare a New York. Durante un incontro con il suo agente si scopre che, se c’è un genere che Aidan proprio non sopporta, questo è il genere rosa. Tutti quei banali romanzi di storie d’amore con le loro copertine che variano dal rosa al fucsia sono per lui la feccia della letteratura. Per non parlare poi delle loro autrici.

Non sa che, di lì a poco, incontrerà Laurel: un’affascinante trentatreenne che poi scoprirà essere un’autrice di romanzi rosa sotto lo pseudonimo di Delilah Dee. E che entrambi sono seguiti dallo stesso agente e dalla stessa casa editrice.

Inizia così una sorta di collaborazione tra i due: Aidan ritrova l’ispirazione grazie a Laurel, mentre quest’ultima si ritroverà a scrivere un romanzo che si discosterà parecchio dalla sua produzione fino a quel momento.

E cosa potrà scrivere mai scrivere Aidan sia come scommessa sia che ispirato da Laurel? Ma, ovviamente, una banale storia d’amore!

Ovviamente non vi svelerò né il finale (anche se, probabilmente, sarà immaginabile) ma non posso che consigliarvi caldamente di leggerlo.

La scrittura della Premoli è leggera e scorrevole. La narrazione procede fluida tra una scena divertente ed una scena romantica. I personaggi sono perfettamente caratterizzati e si crea subito empatia con loro. Ironia e romanticismo si fondono alla perfezione facendo, di questo libro, una lettura ideale per evadere dalla solita routine. Poiché, come dice l’autrice stessa nel suo romanzo:

Perché i libri sono una forma di terapia: una dose di sogni a occhi aperti spesso ti ripaga da molte infelici esperienze reali. Tutti hanno bisogno di dimenticarsi per un attimo la propria vita

E poi, se non vi basta, che ne dite di questa fantastica apertura?

14358676_10208002416913328_9067414948775720989_n

A qualcuno che cita la Austen non si può che dare una possibilità!


SCHEDA DEL LIBRO:

Pagine: 314
Editore: 
Newton Compton Editori
Prezzo: 9,90€

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...