“Carino, ma non è il mio tipo” di Federica Di Iesu

 

14138810_1686497534732033_5997950511678325736_o.png

Buongiorno lettori, oggi vi voglio parlare di questa chicca, “Carino, ma non è il mio tipo” della scrittrice esordiente Federica Di Iesu.

Sabrina è una trentenne italiana disoccupata che vive assieme all’amica Diana in un Hotel, cerca lavoro e l’amore perfetto, il suo uomo ideale ha dei caratteri fisici ben precisi e anche se a volte incontra uomini interessati a lei e che a lei potrebbero piacere la sua frase di rito è “Carino, ma non è il mio tipo”. Questo mi ha fatto sorridere, poiché mi ha ricordato degli episodi della mia adolescenza in cui quando capitava di vedere qualche ragazzo carino il mio modo di parlarne alle amiche era “Mi piace ma…non mi piace”  e come Sabrina venivo presa in giro. Tornando al romanzo, la nostra protagonista è un po’ imbranata, fa gaffe di continuo ed è molto chiacchierona e divertente. Grazie a una fortuita coincidenza riesce a trovare lavoro presso un’agenzia di assicurazioni e riesce a farsi strada in quel campo; inoltre conosce Leonardo, un avvenente muratore venticinquenne che si sta occupando dei lavori vicino all’hotel.   Ovviamente se ne vedranno delle belle, dagli incidenti in piscina, alle avventure in mezzo alla campagna.

Federica Di Iesu ci regala un romanzo brioso, divertente e allegro, per passare qualche ora di spensieratezza. Non manca il messaggio di speranza. Sabrina vive nel nostro tempo, in questa Italia alla deriva dal punto di vista lavorativo, potrebbe essere una donna come tante tra di noi. E’ come se volesse lasciarci un messaggio “Non arrendetevi, perchè le possibilità sono dietro l’angolo”. Dal punto di vista grafico la copertina ci regala tanta luce, come questo romanzo luminoso.

Le uniche due pecche che ho riscontrato sono da un lato l’assenza di qualche segno o spazio quando si passa da un contesto all’altro del racconto, se non si fa attenzione si rischia di non capire quando il tempo passa tra una frase e l’altra, dall’altro l’assenza della revisione nel testo che presenta molti errori grammaticali e di battitura che però fortunatamente non vanno a intaccare la buona riuscita del romanzo.

Spero di leggere altro di Federica e di avervi fatto incuriosire 😀 alla prossima!

Editore: Kimerik
Pagine: 186
Prezzo: 14.00

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...