Il seguito più atteso

Voglio dedicare questo articolo a “Dopo di te”, il sequel del libro recensito da me qualche mese fa “Io prima di te”.

libro-io-dopo-di-te-jojo-moyes (1)

Uscito il 3 maggio, per me attesissimo, perchè appena scoperta la data di uscita ho iniziato a farmi i film mentali su quello che poteva essere successo a Lou dopo il triste epilogo. So che molti non lo leggeranno, perchè troppo legati a Will Traynor, o magari altri lo faranno per completare la serie. Io posso solo consigliarvelo 🙂

E’ stata una lettura tutto sommato veloce, lo stile della Moyes ti trascina attraverso le pagine. Ma cominciamo a parlare del contenuto in sè.

Innanzi tutto, se non volete avere spoiler sulla trama, vi consiglio di saltare questo pezzo fino alla foto dell’autrice 😛

spoiler-alert-dw

Sono passati quasi due anni dalla morte di Will, Lou non parla con sua madre, ha un rapporto abbastanza difficile con la famiglia e con il resto del mondo in generale. Lavora nel bar di un aeroporto a Londra, ha comprato un appartamento grazie ai soldi del testamento di Will ed è come rimasta in una situazione di stasi. Tutto questo fino a che una sera, ubriaca dopo il lavoro, urlando contro il cielo per quello che le ha tolto, cade dal tetto del suo palazzo e si frattura qualcosa come 2/3 delle ossa..ma ovviamente, perchè non poteva certo concludersi dopo 50 pp, si salva *quando qualcuno probabilmente da lassù ti tiene una mano sulla testa*! Da quel momento recupera il rapporto con la famiglia, comincia a frequentare un gruppo di sostegno per volere del padre (dal momento che da tutti il suo non viene considerato un incidente, ma un tentato suicidio)..e poi cambia tutto con due eventi, la conoscenza di un nuovo possibile amore, Sam e di una persona di cui non si conosceva l’esistenza..la figlia di Will!

Ok, credo di aver detto abbastanza sulla trama..dirvi altro vi rovinerebbe la lettura del romanzo, era giusto per mettervi un pò di curiosità e istigarvi a voler sapere come va avanti 😛

thumb

La cosa che mi è piaciuta tanto di questo libro è che è un inno alla vita! Un invito ad andare avanti, a superare le avversità, la tristezza magari per la perdita di qualcuno. Mi ha dato una sensazione di speranza, perchè tutto può cambiare, ma perchè cambi dobbiamo dargli noi una spinta e cominciare a prendere le redini della nostra vita.

Sono molto contenta di questo sequel, per cui, se potete leggetelo 😀 non dico altro!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...