“Il Circo dell’Invisibile”: sicuri di non aver paura?

Premetto che ho sempre avuto una sorta di terrore nei confronti del circo. Per carità, da piccola mi ci portavano e, inspiegabilmente, ho anche foto dove compaio piuttosto sorridente in braccio a figuranti vestiti da Topolino e Minnie al centro del tendone (ma questo credo sia dovuto solo alla mia passione/mania/fissazione per la Disney, notabile già all’epoca); ciò non toglie che a un certo punto della mia vita l’ho completamente abolito dalla lista dei luoghi che volevo visitare (sarà forse il fatto che i clown mi fanno letteralmente accapponare la pelle?).

tumblr_nqpj9oILE61uwov8go1_500

Per curiosità ho voluto leggere qualcosa che riguardasse una mia fobia ed eccomi qui, quindi, a parlarvi de “Il Circo dell’Invisibile”.

DSC_0027

Il libro è edito dalla Dunwich Edizioni, è lungo circa 230 pagine (compreso un estratto promozionale di un altro libro edito dalla stessa casa editrice) e lo potete acquistare sotto forma di ebook al prezzo di €2,99.

33150-circoinvisibilekindlelq

La protagonista è Clio, una ragazza di strada che ricorda il suo passato e il modo in cui i suoi genitori l’hanno allontanata dalla loro casa, abbandonandola a sè stessa. La sua vita però cambia del tutto quando arriva in città il famoso “Circo dell’Invisibile”, un circo itinerante che porta con sè misteri e sparizioni. Entrarne a far parte sembra un sogno per Clio ma se così non fosse? Se il magico mondo del circo in realtà celasse un’amara verità?

Il libro è molto scorrevole e scritto in un linguaggio semplice e chiaro, probabilmente perchè indirizzato ad un pubblico molto giovane.
Le descrizioni e la velocità con cui si svolgono alcuni eventi, finale incluso, mi hanno invece lasciato un po’ di amaro in bocca. Il Circo dell’Invisibile è un luogo pieno di illusioni, siamo d’accordo, ma alcuni posti descritti ho faticato davvero tanto a immaginarli oltre al fatto che molti personaggi non riuscivo neanche a figurarli nella mia mente.

Se volete rilassarvi e concedervi una simpatica lettura senza impegno, vi consiglio questo libro. Se siete abituati a libri-mattoni, descrizioni esaustive e a pochi personaggi ma dal carattere deciso… bhe, meglio girare a largo 😛

tumblr_m8pvucvUSO1ry10fwo1_500

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...